Radio Pistoia

CUCINA CON NOI SETTIMANALE DI CUCINA  OGNI SABATO E DOMENICA  MARTEDI E VENERDI ORE 12,30 E 16,30

 

Scritto il 11 Mag 2017
Da : Marzia Lucarini
Comment: 0
Tag: bocconcini, cucina, cucina con noi, forno,Ricette, riso
 

Bentrovati  al nostro appuntamento settimanale dedicato a chi ama cucinare ed è curioso di provare ogni giorno nuove ricette e nuovi sapori. Oggi vorrei illustravi la preparazione dei Bocconcini di riso al forno, un’ottima idea per un buffet o per un piatto unico, per i quali vi occorreranno questi ingredienti:

500 g Riso 
⦁ 3 o 4Salsicce fresche 
⦁ 500 gPiselli freschi (o surgelati) 
⦁ 4Carciofi medi 
⦁ 30 gFunghi secchi 
⦁ 1Cipolla 
⦁ q.b.Sugo di carne 
⦁ q.b.Parmigiano grattugiato 
⦁ q.b.Brodo vegetale 
⦁ 60 gBurro 
⦁ q.b.Sale 
⦁ q.b.Pepe

Se non lo avete già pronto dedicatevi subito al il sugo di carne, per il quale vi occorreranno questi Ingredienti: muscolo di manzo macinato 250 g; una carota, una cipolla, una costa di sedano; mezzo bicchiere di vino rosso; pomodori pelati, 200 g; olio d’oliva. Pulite le verdure e tritatele. Fatele appassire piano in una casseruola con 3-4 cucchiai d’olio. Unite la carne e fatela rosolare bene. Versate il vino e fatelo evaporare a fuoco medio. Regolate di sale e pepe e unite i pelati schiacciati, mescolate e fate insaporire a fuoco dolce. Abbassate la fiamma e coprite la casseruola. Fate cuocere un’ora almeno.

Passiamo alla realizzazione della ricetta di oggi. Mettete una manciata di funghi in acqua tiepida 30 minuti prima di iniziare. Sgranate i piselli (se freschi) e lavateli. Provvedete anche a pulire e tagliate i carciofi  a spicchi.
Mondate la cipolla e tritatela finemente poi soffriggetela nel burro fuso in padella. Rosolatevi le salsicce sbriciolate e dopo qualche minuto unite i carciofi e i funghi strizzati e tagliuzzati, sale e pepe.

Coprite e fate insaporire a fuoco basso. Dopo 10 minuti scoprite, aggiungete 2 mestoli di sugo di carne e mescolate per amalgamare i sapori.
Dopo 5 minuti trasferite tutto in casseruola e unite il riso tostandolo. Versate 2 mestoli di brodo, unite una manciata di piselli, sale e pepe. Cuocete piano 7-8 minuti. Man mano che il brodo viene assorbito aggiungetene altro poco alla volta.

Condite il riso con molto parmigiano e trasferitelo in una pirofila. Introducetela nel forno a 200 °C e fate cuocere finché in superficie non si sarà formata una bella crosta dorata. Tagliate il riso a rettangolini e decorateli coi piselli restanti.

E ricordate lo scrittore americano Laurie Colwin“La tavola è un luogo di incontro, un terreno di raccolta, una fonte di sostentamento e nutrimento, è festività, sicurezza, e soddisfazione. Una persona che cucina è una persona che dà: Anche il cibo più semplice è un regalo”.