TEATRO MANZONI PISTOIA

Domenica 20 Maggio 2012

 

INCONTRIAMOCI AL MANZONI…

LA SCUOLA MABELLINI IN FESTA!

UN’INTERA GIORNATA DI MUSICA, CANTI  E  DANZE

 

Oltre 170 gli allievi della scuola di musica e danza
 “T. Mabellini” di Pistoia impegnati nei vari appuntamenti

 

Sarà una vera e propria Festa di Musica, Canti e Danze destinata a tutta la città quella promossa al Teatro Manzoni per domenica 20 maggio dalla Scuola di Musica e Danza “T. Mabellini” di Pistoia, in concomitanza con la “Domenica Ecologica”.

 

La manifestazione è stata illustrata in conferenza stampa al Manzoni dall’Assessore all’Educazione e Formazione del Comune di Pistoia Elena Becheri, da Giuseppe Grattacaso e Saverio Barsanti, rispettivamente Presidente e Direttore Artistico dell’Associazione Teatrale Pistoiese e dal direttore artistico della Mabellini, M° Umberto Pineschi. Presente anche Daria Vitale, Responsabile del servizio Educazione e Formazione del Comune. 

 

Una ‘vetrina’ delle numerose attività didattico-formative (propedeutica, classica, jazz, danza classica e moderna), coordinate dal 2009 dall’Associazione Teatrale Pistoiese in collaborazione con il Comune di Pistoia, che l’importante istituzione cittadina, in continua crescita, mette a disposizione sia di coloro che desiderano affrontare professionalmente il mondo della musica sia dei tanti che vedono in questo un complemento prezioso per la propria formazione personale e culturale.

 

Saranno oltre 170 gli allievi della scuola coinvolti (tra cantanti, strumentisti e danzatori) che animeranno con la loro passione ed impegno dal primo pomeriggio fino a tarda sera la storica sala del Manzoni e la Piazza Civinini antistante il teatro.

 

Per me è un onore presentare questa iniziativaha commentato l’Assessore Elena Becheriperché la Scuola Mabellini incarna ‘fisicamente’ tutto l’insieme delle deleghe recentemente assegnatemi: istruzione, cultura, politiche giovanili. Della festa di domenica prossima, mi piace sottolineare l’aspetto di apertura alla città ed il grande valore della musica in sé, disciplina complessa, che aiuta a crescere e a comunicare. L’esperienza lavorativa da cui provengo lo dimostra, visto che nelle università americane la musica è equiparata a tutte le altre discipline. La Scuola Mabellini rappresenta una punta d’eccellenza e produce talenti che hanno poi l’occasione di farsi strada e di esibirsi in tutto il mondo. Il nostro impegno sarà nel continuare a valorizzarla al massimo.”